Candelora significato di Imbolc, la festa della luce, o delle candele

Grazie al potere e all'energia della voce, Cerimonia Vocale ti aiuta a vivere con consapevolezza eventi, cerimonie e percorsi di crescita personale

Candelora significato di Imbolc, la festa della luce, o delle candele

candelora

Candelora, o imbolc, Festa di Mezzo il significato della festa della luce

Siamo a metà corsa fra il solstizio di inverno Yule, il Natale e l’equinozio di primavera Ostara, ovvero il momento cruciale, l’apertura della porta del ritorno della luce, vediamo quindi il signigicato della Candelora, o Imbolc.

Imbolc è una festa indissolubilmente legata a simboli di rinascita, di ritorno della luce e purificazione, oltre che fertilità.

Si va verso il risveglio della Terra, ma, sentendo bene, si può già avvertire in profondità che questo processo, questa energia, sono già in atto, nonostante ci si trovi ancora in pieno inverno.

La Terra è sempre più matura, si appresta a tornare attiva dopo lo stallo invernale ed aiutata dalla luce che aumenta sempre di più, si risvegliano i sensi che durante il periodo di buio si erano assopiti. Ora invece è il momento che tutte queste forze comincino ad attivarsi.

candela

La porta della luce

La luce con i suoi cambiamenti ci ricorda il movimento dell’universo, i cicli naturali, la resurrezione, l’equilibrio delle leggi della natura, il potere veicolato dalla vita.

La luce richiama le azioni attive che compiamo ogni giorno, i luminosi talenti che fanno parte di noi e sono tutti da scoprire e far emergere per donare ancora più luce a questo universo.

Questo ha enorme significato nella festa della Candelora!

festa candelora con falò

Candelora e significato della dea Brigit

Questa festa era consacrata a Brigit, la dea delle fate, ma anche triplice dea che

Si dice triplice poiché spesso veniva rappresentata sottoforma di tre sorelle di tre maturità diverse rappresentanti le tre fasi della vita

Il suo culto veniva officiato con la luce del fuoco del falò.

Da sempre il fuoco è simbolo di luce e di purificazione, ma anche di passione fertile in cui le energie maschili e femminili si incontrano nella danza delle fiamme per dare origine alla vita. Da non sottovalutare l’aspetto del sostentamento, poiché è grazie al fuoco che possiamo cuocere il nostro cibo.

La divinità maschile invece si tratta di Cernunno, il fecondatore della Dea che risveglia la vita.

lupercalia candelora

Il significato della Candelora nella Tradizione romana

La Candelora romana era nominata Lupercalia e le divinità che la presiedevano ed erano celebrate erano Giunone e il Dio Fauno Luperco.

Giunone è simbolo di fertilità, di madre, mentre il Fauno rappresenta l’energia maschile che feconda.

candelora significato cristiano

Candelora significato nella cristianità

È la festa della purificazione di Santa Maria Vergine e della presentazione al tempio di Gesù dopo quaranta giorni dalla sua nascita, episodio che si può leggere dettagliatamente nel vangelo di Luca (Lc 2, 22-39). Si definisce candelora poiché è in questo giorno che avviene la benedizione delle candele, rappresentanti il Cristo come la luce nel mondo.

La festa chiude definitivamente le celebrazioni natalizie.

musica candelora

Cosa sarebbe una celebrazione senza musica?

Unendo la potenza della luce a quella della musica si ottiene un’esperenza del tutto nuova, che si può inserire in ogni tradizione: Cerimonia Vocale.

Scopri di più cliccando sui pulsanti qui sotto