Green Coaching – Il potere della Natura nella crescita personale

Grazie al potere e all'energia della voce, Cerimonia Vocale ti aiuta a vivere con consapevolezza eventi, cerimonie e percorsi di crescita personale

Green Coaching – Il potere della Natura nella crescita personale

green coaching il life coaching in natura

Life Coaching… Green

Il life coaching è un aiuto per tradurre la propria consapevolezza, le proprie potenzialità e talenti, i propri valori, in azioni verso la creazione di un futuro di eccellenza.

Ci sono diversi rami in cui questa disciplina si snoda, ma ne vorrei approfondire uno in particolare, che è quello che fa parte anche della mia formazione, ovvero il life coaching… green!
Il green coaching.

green coaching sessione in natura

Perché green coaching?

La parola green emerge dall’unione della pratica del life coaching unita alla disciplina dell’ecopsicologia che, come suggerisce l’etimologia, fa riferimento ad una consapevolezza umana che va oltre i confini dell’individuo.

Lo spazio e la visione della mente si aprono, partendo dall’essere umano e abbracciando il tutto, poiché l’essere umano è elemento integrante della vita di tutto l’ecosistema, esteriore ed interiore.

Grazie all’approccio green lo stesso essere umano può essere considerato come un ecosistema, un vero e proprio pianeta, con le sue colline, i suoi mari, i suoi ghiacciai e soprattutto i suoi abitanti, che compongono le sfumature dell’identità.

Nella pratica del green coaching non mancano quindi sessioni svolte direttamente in natura (basta anche un parco se ci si trova in città), metafore a tema naturale, esercizi e visualizzazioni che abbiano come elemento portante la natura etc.

La natura diventa quindi maestra, metafora, guida ed ascoltatrice

Green coaching e impatto sul mondo

In quanto parte della natura, anzi, essendo natura, ciò che risiede nell’essere umano, bene o male che sia, impatta e si riflette nel mondo circostante e, viceversa, lo stato dell’ecosistema del quale siamo parte ha effetti sull’inconscio, sullo stato degli esseri viventi.

Una volta individuato l’obiettivo, si analizzano le possibili implicazioni ed impatti con tutto ciò che rappresenta il mondo circostante.

Il green coaching favorisce una visione molto più ampia rispetto a quella più ristretta che molti utilizzano la quale, solitamente, non va molto più in là dell’individuo, o della sua cerchia di affetti ed interessi.

Vedere e divenire consapevoli dell’impatto totale del proprio operato, visualizzarlo, immaginarlo, è un esercizio molto potente, che mette in luce i valori che ci animano, le nostre vere potenzialità, quello che fa vibrare il nostro cuore e permette di misurare gli effetti potenziali nell’ambiente intorno a noi.

Edgar Morin la chiama coscienza biosferica, Jeremy Rikin cittadinanza ecologica, la civiltà dell’empatia e anche Papa Francesco fa riferimento alla sinergia fra co-creazione tra esseri viventi ed ambiente di sviluppo.

Green coaching e natura profonda

Green significa anche andare in profondità, nella nostra vera natura, verso il risveglio di chi siamo davvero e quanto siamo connessi a ciò che ci circonda.

Questo facilita moltissimo l’emersione dei veri talenti, delle vere potenzialità, dei veri obiettivi che vogliamo perseguire in questa vita, il nostro scopo elevato, quello che sta oltre la piramide di Maslow, il nostro Perché (lo scrivo con la P maiuscola!).

Cosa la vita vuole da noi e ciò che noi vogliamo da noi stessi e per gli altri, sono domande ed obiettivi fondamentali nella pratica del green coaching.

La profondità può essere misurata in ogni direzione, non necessariamente deve essere un’esplorazione diretta verso il basso, verso l’inconscio, perché in ogni direzione vi è la stessa sorta di profondità.

L’obiettivo del coach non è mai quello di giudicare, o indagare, il passato, l’inconscio con domande di natura indagatoria, ma è prima di tutto stimolare il cliente a sondare questa profondità plurilaterale.

Così facendo sarà aiutato nel trovare i propri talenti, le proprie eccellenze e successivamente a stilare un piano di azione che, dalla profondità, emerga e vada verso la creazione del futuro desiderato.

Il green coaching e la musica

La pratica del green coaching, come avrai potuto apprendere, è qualcosa di molto più profondo e complesso di una semplice sessione di life coaching.

Pensa inoltre, che potrebbe essere ulteriormente arricchita con un elemento molto potente nel lavoro di crescita personale, ovvero la musica.

Ti propongo qui di seguito un metodo che unisce entrambe le cose e che si chiama Cerimonia Vocale.

Ti va di scoprire di cosa si tratta?
Clicca sul pulsante qui sotto